Islas Ballestas

Posted from Paracas, Ica, Peru.

Pochi chilometri a sud di Lima si trova il villaggio di pescatori di Paracas, punto di partenza per visitare le famose Islas Ballestas, conosciute anche come Galapagos dei poveri. L’unico modo per vedere queste minuscoli isole rocciose è con una barca a motore che le può solo circumnavigare poiché, trattandosi di una riserva, è proibito sbarcare sulle stesse. La particolarità di queste è che sono popolate da diverse specie animali: il cormorano, la sula, il pellicano peruviano presenti a migliaia e, in numero minore, i pinguini di Humboldt, i leoni marini e le foche (vedi galleria). Conseguenza della presenza di tutti questi uccelli è che le isole sono letteralmente ricoperte da guano, che fin dai tempi degli Inca era considerato un fertilizzante di notevole efficacia e che, verso la metà del XIX secolo, divenne il principale prodotto d’esportazione del Perù. Oggi lo sfruttamento intensivo è stato notevolmente ridotto, permettendo lo sbarco sulle isole solo ogni 10 anni per la raccolta del “prezioso materiale”. In compenso ogni giorno orde di turisti sulle potenti e rumorose barche a motore disturbano gli animali che, temiamo, prima o poi decideranno di andarsene altrove.

Nonostante la positiva esperienza di vedere una quantità enorme di animali nel loro ambiente naturale, ci è rimasta una sensazione di amaro per aver invaso così prepotentemente la loro casa: speriamo che in futuro si sviluppi una maniera più eco-sostenibile per visitare questa meraviglia della natura.

  8 commenti riguardo “Islas Ballestas

  1. Emilio
    15 Gennaio 2013 alle 01:39

    Deve essere un posto favoloso! Invidia per entrambi.. Un abbraccio.

    • Emilio
      15 Gennaio 2013 alle 01:40

      L’ultima foto è favolosa!

  2. Emiliano
    15 Gennaio 2013 alle 07:56

    Ciao a tutti. Non avevo dubbi. Sapevo che mi avreste “portato” in un mondo bellissimo. Che posto incredibile. Bravi ragazzi.
    A presto Emiliano

  3. ale
    15 Gennaio 2013 alle 10:27

    con voi impariamo un sacco di cose nuove!foto meravigliose come sempre!!
    LA NATURA SI METTE IN POSA!
    B VIAGGIO

  4. Donatella e Carlo
    15 Gennaio 2013 alle 20:15

    Che meraviglia! le foto sono bellissime e suggestive. Insieme a voi conosciamo il mondo in modo nuovo. Grazie ragazzi. Buon viaggio e BUONA VITA!

  5. elisa
    17 Gennaio 2013 alle 13:46

    RAGAZZI MI REGALATE DELLE EMOZIONI FORTI…CHE DIRE MERAVIGLIOSO… CIAO

  6. gianfranco e anna
    17 Gennaio 2013 alle 21:26

    bellissime foto
    con invidia
    gianfranco e anna

  7. Tita & Lolli
    2 Febbraio 2013 alle 10:22

    Ciao! Che meraviglia! Ci fate scoprire posti che nemmeno sapevamo l’esistenza….. Concordo con voi che alle volte sembra di invadere i loro posti, ma almeno per fortuna hanno deciso di farne una riserva e così almeno sulle isolette non ci sale nessuno.
    Ciaoooo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *